MIR – Centro Studi

Sabato 15 dicembre 2018 è stato inaugurato il Centro Studi “Memoria in Rete” in via Valle alla Spezia.

Il Centro, assegnato in comodato d’uso all’Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea, ha come scopo principale quello di poter costruire in futuro uno spazio della Memoria – sul modello di altre città italiane ed europee – dove si potranno ritrovare le Associazioni dei partigiani e degli ex deportati, l’ISR e le Associazioni che si occupano della memoria dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica.

La sede di via Valle costituisce il primo elemento di uno spazio dedicato ad attività culturali, espositive, di ricerca, formazione e dibattiti su temi legati ai valori di democrazia e libertà per i quali la città della Spezia e tutta la sua provincia hanno combattuto.

Tra gli obiettivi realizzabili nell’immediato la proposizione dell’insegnamento della storia contemporanea, la riflessione sul nesso storia-memoria, nonché il dibattito sull’uso pubblico della storia.

Scuola e didattica saranno l’elemento cardine delle strategie e dell’attività del Centro. La trasmissione della cultura storica e, in particolare, l’insegnamento della contemporaneità sono base indispensabile per la formazione dei cittadini ed elemento irrinunciabile per orientarsi nel presente.

Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea "Pietro M. Beghi"