80° Anniversario della Liberazione

La Provincia della Spezia, il Comune della Spezia, il Comitato Unitario provinciale della Resistenza, la Fondazione ETS-Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, il Comitato con rappresentanti della Consulta studentesca e/o d’Istituto, di concerto con l’Ufficio scolastico provinciale, intendono organizzare un programma triennale per celebrare gli ottant’anni del periodo resistenziale (2023-2025).

Logo dell'80° anniversario della Liberazione
Logo dell’80° anniversario della Liberazione

Il progetto è rivolto agli studenti delle Scuola Primaria, e alla Scuola Secondaria di I e di II grado, al fine di comprendere le importanti e profonde radici storico-sociali e culturali che hanno fatto della Resistenza una solida base dell’Italia repubblicana.


“Rispolveriamo” la storia: 1943-1945
incontri, mostre, itinerari, proiezioni

“Rispolveriamo” perché il verbo indica chiaramente, da un lato, la necessità di togliere la polvere, che spesso si accumula comunque sui fatti storici, impedendo una conoscenza di essi, ma anche quella di rimuovere, sempre in un’ottica critica, smemoratezze e oblio.

Deriva da tale premessa un impianto che si prefigge di affrontare l’arco 1943-1945 in un’ottica complessiva, rivolta a destinatari con diverse esigenze.

Proprio perciò, a fianco delle manifestazioni di tipo celebrativo-commemorativo, un vero e proprio “calendario civile” articolato secondo le principali date di riferimento e curate dal Comitato Unitario Resistenza,

  • conferenze di inquadramento, corrispondenti a ciascuno dei tre anni previsti;
  • produzione di un fumetto (entro aprile 2024) dal titolo provvisorio “I Sentieri della Libertà a fumetti”:
    Studenti della Scuola Secondaria di II grado, supportati in ambito tecnico e storico, si fanno narratori di tante storie, mentre gli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado diventano i destinatari-fruitori;
  • conoscenza dei fatti attraverso i documenti:
    escursioni documentarie guidate presso l’Archivio Storico ISR, l’Archivio di Stato della Spezia e, se possibile, all’Archivio delle grandi fabbriche spezzine;
  • conoscenza del territorio: la geostoria
    imparare a leggere le tracce degli avvenimenti che nel tempo si sono succeduti, con particolare riferimento a quelli dell’arco 1943-1945, quindi escursioni a carattere didatticoper conoscere monumenti/cippi/lapidi o luoghi significativi;
  • ciclo di proiezioni filmiche Memoria visibile
    con lo scopo di trasmettere, attraverso l’immediatezza e densità del linguaggio filmico, il valore irrinunciabile della memoria storica.
  • ciclo “Incontri con la Storia”: leggere, dialogare, pensare

e… poi mostre sulla Deportazione, sulla Resistenza…


In questa sezione, o semplicemente scegliendo dal menu principale, si potrà seguire lo sviluppo del progetto: gli eventi e le attività già svolte verranno di volta in volta collegate a pagine descrittive con relativi contenuti.

locandina convegno 8 settembre 1943

(8 settembre 2023)

Convegno:
8 settembre 1943-2023

Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea "Pietro M. Beghi" Fondazione ETS