Tutti gli articoli di Istituto

Nuovo Centro Studi “Memoria in Rete” alla Spezia

Sabato 15 dicembre 2018 è stato inaugurato il Centro Studi “Memoria in Rete” in via Valle alla Spezia.

Il Centro, assegnato in comodato d’uso all’Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea ha come scopo principale quello di poter costruire in futuro uno spazio della Memoria – sul modello di altre città italiane ed europee – dove si potranno ritrovare le Associazioni dei partigiani e degli ex deportati, l’ISR e le Associazioni che si occupano della memoria dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica.

Continua la lettura di Nuovo Centro Studi “Memoria in Rete” alla Spezia

Il sito ISR si arricchisce di un nuovo importante strumento


L’istituto spezzino è orgoglioso di presentare la riproduzione fotografica del Registro “Partigiani e Patrioti della IV Zona Operativa“.
Il prezioso Registro, sul cui frontespizio c’è il timbro A.N.P.I., è stato scritto all’indomani della Liberazione avvenuta il 25 aprile 1945, precisamente dal 1945 al 1946.

Continua la lettura di Il sito ISR si arricchisce di un nuovo importante strumento

È nata l’APP “Biblio Spezia”!

app Biblio Spezia
È stata creata l’APP “Biblio Spezia” per facilitare la consultazione del catalogo online dell’Istituto storico spezzino, aggiornarsi sulle novità librarie, ricercare all’interno dei cataloghi delle biblioteche spezzine, visualizzare tutte le informazioni sui singoli poli del Sistema Bibliotecario e di accedere a tutti i servizi dell’Area Lettori.
È possibile scaricarla gratuitamente con un semplice download collegandosi a Google Play, App Store o Windows Store.

L’intervento del Prof. Bruno Maida al Liceo Costa

Maida-video
Martedì 10 aprile 2018, presso l’Auditorium del Liceo Costa della Spezia, il Professor Bruno Luca Maida dell’Università di Torino ha incontrato gli studenti delle quinte superiori per un incontro sul tema “La persecuzione dell’infanzia in Italia dalle leggi razziali alla Shoah”.
Qui sotto e sul canale Vimeo ISR è visibile parte del suo intervento.
Maida, come già avvenuto in passato, ha approfondito la condizione dell’infanzia anche in un recentissimo saggio, edito da Einaudi, intitolato “L’infanzia nelle guerre del Novecento”.
I suoi libri sono tutti disponibili presso la biblioteca di storia contemporanea dell’ISR.
L’iniziativa s’inserisce nel più ampio progetto “Per ricordare la Shoah” messo in campo dall’ISR, in collaborazione con la sezione ANED della Spezia.