Fondo V. Mario Fontana

V.1 Comando Unico IV Zona Operativa – dal fascicolo 691 al fascicolo 696

Il Fondo Mario Fontana è formato da una sola serie, per un totale di 170 carte che vanno dal 3/12/1944 al 4/04/1947.
Il gruppo più corposo di documenti comprende le relazioni e il diario storico che il Colonnello Fontana redige sull’attività militare delle formazioni partigiane da lui coordinate. Queste carte rappresentano quindi le premesse basilari per chiunque desideri farsi un’idea della vita militare nella IV Zona Operativa . Va detto inoltre che è proprio il diario storico, pubblicato per la prima volta nel 1972, a inaugurare l’attività editoriale dell’Istituto spezzino. Ci sono poi carte posteriori alla Liberazione quando il Comando patriottico della IV Zona cessa di funzionare e si trasforma in Comando di Presidio della Spezia (8/06/1945), documenti riguardanti la consegna di certificati e pagamenti d’indennità, la postuma promozione per merito di guerra a Fontana.
La serie comprende anche una lettera di Ettore Zurla arciprete e vicario foraneo di Podenzano (Piacenza), una lettera a Renato Jacopini, Questore della Provincia, comunista, già membro del Comitato Militare del C.L.N.P. spezzino e organizzatore della Divisione Garibaldi Lunense. (Per Renato Jacopini vedi anche Fondo VI Renato Jacopini Serie 1). Infine bozze di articoli destinati alle stampe su “L’informatore partigiano”.
Quando Fontana, nel luglio ’44 riceve il compito di guidare i partigiani dello spezzino è già un militare di grande esperienza. Ha partecipato infatti al primo conflitto mondiale, ha già ricevuto decorazioni e, nel 1939, il grado di tenente colonnello. L’8 settembre lo sorprende in Sicilia, al comando del 29° Reggimento Fanteria. Dopo lo sbandamento dell’esercito vive sfollato a Monterosso e qui lo raggiunge l’invito del C.L.N.P. spezzino.
Fontana coordina la lotta partigiana apportandovi tutta la sua esperienza di tattica militare e guida le brigate fino alla Liberazione.
Nel primo dopoguerrra costituisce l’Associazione partigiana. Muore a Firenze nel maggio 1948.

I documenti contenuti nelle gallerie che seguono costituiscono integralmente il materiale del Fondo V custodito nell’Archivio Storico dell’I.S.R.

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 691:
documenti, relazioni, diari sull’attività della IV Zona Operativa


________________________________________________________

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 692:
documentazione relativa alle attività posteriori al 25/04/1945


________________________________________________________

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 693:
lettera di Ettore Zurla


________________________________________________________

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 694:
lettera di Mario Fontana a Renato Jacopini (marcello Moroni)


________________________________________________________

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 695:
bozze di pubblicazioni e quesiti


________________________________________________________

Documenti del Fondo V Mario Fontana Serie 1 fascicolo 696:
varie


________________________________________________________